DICHIARAZIONE MUD 2022

DICHIARAZIONE MUD 2022

Ascom Treviso svolge il servizio di presentazione del MUD. A seguire forniamo adempimenti e scadenze per l'anno 2022

  

1.   PRESENTAZIONE DEL M.U.D.

Il Modello Unico di Denuncia ambientale è un documento attraverso il quale devono essere denunciati i rifiuti prodotti dalle attività economiche, quelli smaltiti, avviati al recupero o trasportati nell’anno precedente alla dichiarazione stessa. Relativamente ai rifiuti prodotti nell’anno 2021 si segnala che il M.U.D. deve essere presentato entro il 21.05.2022.

 

2.   CHI SONO I SOGGETTI INTERESSATI?

Produttori iniziali di rifiuti:

  • Pericolosi (tutte le aziende, indipendentemente dal tipo di attività svolta)
  • Non pericolosi, derivanti da lavorazioni artigianali o industriali oppure fanghi prodotti dalla potabilizzazione o altri trattamenti delle acque che abbiano più di 10 dipendenti.

Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e di smaltimento dei rifiuti. A titolo esemplificativo (ma non esaustivo) sono interessate alla presentazione della denuncia le seguenti categorie:

  • Distributori di carburante (olio esausto, batterie al piombo, filtri olio, fanghi autolavaggio ecc.)
  • Concessionarie auto e moto, Autofficine, Autoripatori ecc.
  • Commercio ricambi auto e moto, commercio pneumatici
  • Autodemolizioni
  • Colorifici
  • Commercio materiale elettrico
  • Commercio macchine e prodotti per l'agricoltura
  • Commercio mobili con falegnameria
  • Commercio prodotti di illuminotecnica
  • Commercio e riparazione prodotti di elettronica
  • Fotografi (liquidi di sviluppo)
  • Lavasecco (liquidi e fanghi di produzione)
  • Attività iscritte all'Albo artigiani con più di 10 dipendenti a libro paga (Panifici – gastronomie - pasticcerie ecc. per oli di frittura)

 

3.   ALTRI DOCUMENTI OBBLIGATORI

  •  Registro di carico e scarico rifiuti. È il documento che contiene tutte le informazioni relative alle caratteristiche qualitative e quantitative dei rifiuti prodotti, trasportati e smaltiti. Tutte le aziende produttrici iniziali di rifiuti pericolosi o non pericolosi, di cui al punto 1 che precede, sono tenute a compilare il registro di carico e scarico.
  • Formulario. È un documento molto importante per la tracciabilità dei rifiuti. Certifica l’avvenuta consegna del rifiuto da parte dell’azienda al trasportatore ed il conseguente avvio del rifiuto stesso a smaltimento.

 

4.   IL SERVIZIO ASCOM: TARIFFE E PROCEDURA

Ascom Treviso fornisce il necessario supporto alle aziende per la presentazione del M.U.D., secondo le modalità e nei termini previsti dalla Legge. Le TARIFFE del servizio sono i seguenti: PRO, PREMIUM, BASE

  • Tariffe

Tariffa PRO - solo ai soci Confcommerico Treviso con servizi:

Denuncia base+1 allegato: € 85,00 + iva

Ogni allegato oltre il primo: € 20,00 + iva


Tariffa PREMIUM - solo ai soci Confcommercio:

Denuncia base+1 allegato: € 160,00 + iva

Ogni allegato oltre il primo: € 25,00 + iva


Tariffa BASE - imprese non associate:

Denuncia base+1 allegato: € 200,00 + iva

Ogni allegato oltre il primo: € 30,00 + iva

 

Tariffe aggiuntive

Supporto compilazione registro: € 60,00 + iva 

Diritti di segreteria CCIAA  € 10 cad. x Numero Denunce (iva esente)

  

  • Procedura

Le aziende interessate al servizio devono:

 - Compilare la scheda anagrafica

e inviarla entro il giorno 10.04.2022,

al seguente indirizzo di posta elettronica: g.martarello@ascom.tv.it

 

Il servizio si svilupperà in due modalità:

Via telematica (preferibile, per evitare spostamenti e contatti in periodo di emergenza sanitaria), tramite l’invio per mail della documentazione necessaria: scansioni del registro carico e scarico rifiuti, dei formulari e della dichiarazione dell’anno scorso.

Tramite appuntamento nella sede Ascom Confcommercio Treviso, portando con sé tutta la documentazione necessaria di cui sopra. Sarà nostra cura contattarvi per fissare una data.

Il servizio sarà attivo fino a Mercoledì 4 maggio 2022 compreso.